+39 391 35 79 117

info@antonioiodice.it

Lipofilling al seno: 3 vantaggi

Lipofilling al seno: 3 vantaggi

Il lipofilling del seno è una tecnica chirurgica di rimodellamento del seno ottenuto attraverso l’utilizzo del proprio grasso corporeo.
Grazie a questo intervento è possibile correggere piccole imperfezioni o asimmetrie mammarie ed ottenere un seno più turgido e pieno.

Per chi è indicato?

Il lipofilling del seno è un intervento indicato per chi desidera dare volume al proprio seno, rimodellare un seno svuotato (ptosi), correggere o migliorare la forma o la dimensione di un seno cadente, irregolare o tuberoso.

Ma quali sono i vantaggi dell’intervento?

1. Non lascia cicatrici:

Il lipofilling, a differenza della mastoplastica additiva, non prevede tagli per l’inserimento
delle protesi; l’intervento prevede l’aspirazione e l’inserimento del grasso attraverso l’utilizzo di cannule estremamente sottili pertanto le cicatrici risultano del tutto irrilevanti.

2. Non c’è rischio di allergie o rigetti:

Per l’intervento di lipofilling si utilizza il grasso autologo, vale a dire del proprio organismo. Questo tipo di approccio permette di evitare allergie, rigetti e intolleranze, proprio perché viene impiegato il tessuto del paziente stesso, senza il ricorso a materiali di sintesi protesici. Il prelievo del tessuto adiposo viene eseguito in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale.

3. Elimina adipe in eccesso:

Grazie al lipofilling del seno è possibile riassumere due procedure in una: da una parte è possibile ottenere l’aumento desiderato del volume del seno, dall’altra si può eliminare qualche accumulo di grasso a livello di pancia, fianchi, cosce e ginocchia ottenendo quindi anche un effetto di rimodellamento del corpo.

Per ricevere maggiori informazioni su questo ed altri interventi, prenota un appuntamento  con il dr. Iodice chiamando il numero 391 357 9117.

No Comments

Leave a Reply

quindici − due =