+39 391 35 79 117

info@antonioiodice.it

Protesi mammarie: 4 Cose da Sapere

Protesi mammarie: 4 Cose da Sapere

La mastoplastica additiva prevede l’aumento del volume del seno tramite l’inserimento di una protesi sotto il muscolo pettorale o sotto la ghiandola mammaria.
Ecco di seguito alcune curiosità utili da sapere prima di fare questa scelta.

1. Meglio naturale

Sicuramente l’obiettivo della protesi al seno è quello di aumentare il volume, ma attenzione al risultato finale: una misura proporzionata alla propria fisicità è la scelta ideale per avere un aspetto naturale. Inoltre un seno troppo grande, specie su una donna minuta, può comportare, col tempo, problemi posturali. Sì ad un seno pieno, ma non eccessivo.

2. Cicatrici

Il posto in cui si troveranno le cicatrici dipendono da quale tecnica sarà utilizzata per l’inserimento della protesi e, quindi, dove si troverà l’incisione. In generale, si tenderà a scegliere insieme al medico, l’intervento più adatto alle proprie necessità, ma in ogni caso le cicatrici saranno poco visibili.

3. Dolore

Quello di mastoplastica additiva è un intervento non particolarmente lungo che si può affrontare in un day hospital. Se al termine dell’intervento non ci sono complicazioni, dopo circa 10 giorni è possibile ritornare alle normali attività, ma ci vorrà più tempo prima di poter tornare a guidare o fare movimenti con le braccia. Il dolore, grazie anche alle nuove tecniche, non è particolarmente forte e può essere controllato con normali antidolorifici.

4. Pensarci bene:

Subire un intervento è sempre una cosa seria. Scegli un chirurgo specializzato, esperto e qualificato. Richiedi una consulenza e poni tutte le domande che vuoi, affinché possa arrivare informata e preparata all’intervento.

No Comments

Leave a Reply

cinque × 5 =